ATV Quad Tecnica Forums generali TecnicaQuad E Side by Side UTV e Monocicli
printprintFacebook
 Il portale dei Quad Atv - quaddisti.it  Forum Generali di Quad ATV  Forum ATV Quad Tecnica  Forum Utenti  Quad Atv Italiani e percorsi quad atv

Nuova sezione Monocicli elettrici self balance attivata, il futuro ha inizio !
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

impressioni a freddo

Last Update: 6/6/2012 9:31 AM
Author
Vote | Print | Email Notification    
6/4/2012 11:55 PM
 
Quote
 
Email
 
User Profile

OFFLINE
Post: 62
Post: 19
Location: PERUGIA
Age: 35
Gender: Male
Quaddista
senza pretese
... dopo un anno di utilizzo
Buongiorno a tutti,

dopo un anno di uso del mio TRV PS 550i , volevo dare qualche impressione a freddo.

Partiamo dai problemi: Una delle viti della batteria tende a svitarsi, fino al punto di uscire dalla sede; faceva uno sfrigolio strano, e a un tratto ha smesso di accendersi del tutto... si formava condensa dentro la freccia posteriore sinistra, mi è stato sostituito in garanzia tutto l'alloggiamento del fanale e per un paio di mesi è sparita la condensa ma da una settimana a questa parte ha cominciato a riformarsi. La qualità delle finiture non sembra adeguata al prezzo pagato. L'accesso al filtro aria è scomodo e complicato, per un componente di così frequente manutenzione è una bella noia, così come è complicato smontare le plastiche delle pedane.

Ho fatto solo 4000km eppure a volte già slitta la cinghia in partenza e sulle salite dando gas oltre metà manettino il motore sale di giri ma la velocità non aumenta: pensavo fosse entrata acqua nel variatore, ma aprendo lo spurgo e sgassando in folle non ne è uscita neppure una goccia. O qualche paraolio perde e si è "oliata", o la cinghia si è già consumata ... e fortuna che la trasmissione Duramatic doveva durare più delle altre! (può darsi sia colpa mia, uso poco le ridotte e quando ha nevicato l'ho fatto spanciare e per cercare di tirarmi fuori ho sgassato a vuoto un bel pò...) a tal proposito, se smonto il carter variatore per verificare perdo la garanzia? Devo farlo fare per forza al concessionario?

Le sospensioni sembrano settate per la dimensione dell'americano medio (non me ne vogliano gli americani...), quindi per portare 2 persone da 150kg l'una : con me e la mia ragazza sopra per un totale di 140kg, sono leggermente rigide anche sul settaggio più morbido. Il comfort ne soffre se si va a più di 30-40 all'ora!

Le gomme di serie si sono consumate come il burro, 2500km neanche, le ho sostituite con gomme ITP Bajacross 8 tele che sono bestiali come trazione e comfort su terreni duri, strada e sterrato, ma appesantiscono notevolmente il quad che in partenza fatica un pò (ma forse è anche colpa della cinghia, non saprei)

I pregi: va veramente dappertutto. Non c'è stato niente in grado di fermarmi finora se non la mia stessa paura (o due alberi fra cui non si poteva fisicamente passare)! Il servosterzo è fantastico, a testimonianza di questo da quanto ho visto anche i nuovi Polaris hanno cominciato ad usare lo stesso servosterzo. La mia ragazza lo guida con facilità e gran soddisfazione, se non ci fosse stato non avrebbe potuto.

La semplicità costruttiva, finora a parte i problemi di cui sopra niente si è guastato, non ho avuto nessun problema di motore né di telaio.

Capacità acquatiche notevoli, abbiamo guadato con l'acqua fino alle pedane del passeggero e oltre senza la minima difficoltà

Le dimensioni abbondanti danno tanta sicurezza in salite/discese e pendenze laterali, oltre a proteggere in maniera eccellente da fango sassi e schizzi vari.

Traina pesi notevoli senza sforzo, con le ridotte ho agganciato un carrello da 350kg caricato con circa 600kg di cemento sopra e l'ho tirato su in salita come se non ci fosse niente sopra... anche se in realtà il peso aveva messo a pacco le sospensioni posteriori!

La potenza del 550, gomme 8 tele a parte, è più che sufficiente per fare qualunque cosa come sospettavo: a volte si vorrebbe un pochino più di grinta (il 700?) , però più che una necessità sarebbe uno sfizio da togliersi.

L'assetto sembra molto ben studiato, avevo sentito dire che sarebbe stato un problema fare le curve su asfalto a causa dell'assenza della barra stabilizzatrice posteriore, ma giostrando bene i pesi le curve si fanno anche a 60-70 all'ora (e chiunque su strada aperta al pubblico vada più di così in curva è un pazzo secondo me a prescindere da che quad ha...), e se anche si esagera lasciando il gas il freno motore sistema le cose e si corregge il naturale sovrasterzo. A proposito di freno motore, con 4wd e ridotte il mezzo scende da sè su qualsiasi pendenza a 4-5 km/h massimo senza pericoli.

I consumi sono bassi, si fanno tranquillamente 10km/litro se non si esagera col gas.

L'unica cosa che cambierei, in definitiva, sono le sospensioni che mi sembrano la cosa meno adeguata del mezzo (forse sono di "vecchia concezione"??), e la qualità delle finiture, per il resto sono molto soddisfatto. Non rimpiango affatto la mia scelta, forse se avessi avuto più soldi avrei fatto un 700, ma soldi ce n'è sempre pochi [SM=g27812]


solo a volte mi viene in mente una follia ... i Can-Am sono belli e stratecnologici ... avessi soldi da buttare quasi quasi un Outlander 800max col nuovo telaio, quando uscirà... [SM=g27829] [SM=g27816] [SM=g27816]
[Edited by TorakFade 6/5/2012 12:11 AM]
Mostra Evento 1:6 MODELLISMO IN GRANDE MEZZI GRANDI modellismo d...14 pt.10/22/2019 7:30 PM by elefant169
Wanda Nara ( Tiki Taka )TELEGIORNALISTE FANS FORU...9 pt.10/22/2019 2:23 PM by Jolly.80
Il Lago dei CigniEFP7 pt.10/22/2019 3:21 PM by molang
6/5/2012 8:33 AM
 
Quote
 
Email
 
User Profile

OFFLINE
Post: 2,020
Post: 375
Location: CHIAROMONTE
Age: 34
Gender: Male
Quad Navetta Capo
veterano
Ciao anche io ho avuto il problema alla batteria ma e una scocchezza praticamente se vedi tutti i cavi che escono balla batteria passano in un picolo vano del copribatteria (praticamente dove c'e il kit delle chiavi)quindi essendo i cavi vincolati da questo con le oscillazioni della batteria i morsetti si svitano,q per risolvere il problema ti bastera fissare meglio la batteria io ho messo un pezzo di gomma morbida tra la batteria e il copribatteria e non ho piu avuto problemi!





Al mio segnale:
Gasssssssssssssssss
[SM=g10881] [SM=g10881] [SM=g10881]

Aeon Overland 180
Goes 520 MAX
Arctic cat thundercat!!!!!!!!!!!!!!!
6/5/2012 8:36 AM
 
Quote
 
Email
 
User Profile

OFFLINE
Post: 2,021
Post: 376
Location: CHIAROMONTE
Age: 34
Gender: Male
Quad Navetta Capo
veterano
per la condensa ti consiglio di mettre un po di grasso marino (magari quello ad alta temperatura)vicino la guarnizione della lampada della freccia e dell'ingresso cavi!





Al mio segnale:
Gasssssssssssssssss
[SM=g10881] [SM=g10881] [SM=g10881]

Aeon Overland 180
Goes 520 MAX
Arctic cat thundercat!!!!!!!!!!!!!!!
6/5/2012 10:05 AM
 
Quote
 
Email
 
User Profile

OFFLINE
Post: 201
Post: 144
Location: CAPRIANA
Age: 32
Gender: Male
Quaddista
esperto
Io sono possessore di un 700 passo lungo con servosterzo.. le impressioni sulle sospensioni le condivido in pieno... secondo me, soprattutto al posteriore, servirebbero delle molle un po più morbide.. all'anteriore invece si muove meglio, a mio avviso va benone così. Per il discorso della cinghia non saprei aiutarti, purtroppo non ho esperienza con arctic cat.. lo guido da solo un mese... in ogni caso io mi rivolgerei al concessionario per segnalare il malfunzionamento.. al limite poi darà una controllata aprendo io Carter del variatore... secondo me se lo apri tu e stai attento a non toccare nulla non dovresti perdere la garanzia...magari controlla che i bulloni non siano segnati..
Per quanto riguarda il motore, immagino che il 700 offra maggiori prestazioni.. secondo me è un motore giusto.. ma se avessi avuto un po più di disponibilità economica avrei sicuramente preso il 1000.. mi piace molto fare qualche corsetta sugli sterrati veloci..e li se ci si vuole divertire serve motore..
Per quanto riguarda le gomme concordo che sono molto morbide.. ho percorso nemmeno 500km e gia si vedono belle segnate... :(




ex possessore TGB target 550 IRS
Attualmente su Arctic Cat 700 TRV 2012
6/5/2012 10:29 AM
 
Quote
 
Email
 
User Profile

OFFLINE
Post: 62
Post: 19
Location: PERUGIA
Age: 35
Gender: Male
Quaddista
senza pretese
grazie dei consigli! In effetti, quando il morsetto si era svitato, lo spessore di polistirolo nel vano batteria era uscito a causa di una corsa sulle pietre, da quando l'ho rimesso i morsetti sono rimasti al loro posto finora!

Dove posso trovare il grasso marino? Io ho del normale grasso spray e grasso bianco al litio in barattolo, quello marino non l'ho visto da nessuna parte (magari perché qui in Umbria il mare non c'è [SM=x544948] )
6/5/2012 1:05 PM
 
Quote
 
Email
 
User Profile

OFFLINE
Post: 33
Post: 32
Location: PADOVA
Age: 59
Gender: Male
Quaddista
senza pretese
Non voglio fare l'avvocato del diavolo e meno che meno di ARCTIC CAT....

Leggo da libretto....traino consentito 155 kg (io ho il 500)
da catalogo 470 Kg in area privata

hai tirato x tua ammissione 600 Kg di cemento su x una salita (con un carrello da 350)

non ti sorge il dubbio di aver chiesto un pò troppo a quella povera cinghia del variatore....

entra l'acqua in una freccia...capirai, ti si annega il quad, se avessi un Cayenne da oltre 100.000 € e ti piglia 2 goccie d'acqua e ti trovi i pesciolini dentro i fanali che fai?

...e ti assicuro che c'è ne più di uno che ha l'acquario al posto dei fari........

io ho fatto molti meno Km, x ora problemi zero o cmq nella norma


i "problemi" da te elencati mi sembrano più fango e critica verso il marchio che soddisfazione.....


la batteria basta un po di ingegno x fermarla e un cacciavite a testa ottagonale e non a croce x i morsetti

la freccia la smonti e la rimonti x controllare e verificare la guarnizioncina e al max un po di vile silicone (che ODIO)

le gomme purtroppo ti ciucci quelle che danno di serie e poi opti x più dure come hai fatto (o le cambiavi prima di ritirarlo)

x il cemento ti consiglio l'utilizzo di un BREMAC più duttile in cantiere



[Edited by robypd 6/5/2012 1:07 PM]
__________________________________________________
Arctic Cat 500 TRV Lime
e
Arctic Cat XC 450i Vibrant Red
6/5/2012 2:26 PM
 
Quote
 
Email
 
User Profile

OFFLINE
Post: 63
Post: 20
Location: PERUGIA
Age: 35
Gender: Male
Quaddista
senza pretese
Re:
robypd, 05/06/2012 13.05:

Non voglio fare l'avvocato del diavolo e meno che meno di ARCTIC CAT....

Leggo da libretto....traino consentito 155 kg (io ho il 500)
da catalogo 470 Kg in area privata

hai tirato x tua ammissione 600 Kg di cemento su x una salita (con un carrello da 350)

non ti sorge il dubbio di aver chiesto un pò troppo a quella povera cinghia del variatore....

entra l'acqua in una freccia...capirai, ti si annega il quad, se avessi un Cayenne da oltre 100.000 € e ti piglia 2 goccie d'acqua e ti trovi i pesciolini dentro i fanali che fai?

la batteria basta un po di ingegno x fermarla e un cacciavite a testa ottagonale e non a croce x i morsetti

la freccia la smonti e la rimonti x controllare e verificare la guarnizioncina e al max un po di vile silicone (che ODIO)




la salita era lunga 20 metri, dal retro di casa a davanti, pavimentata e la pendenza è veramente bassa... oltretutto in ridotte e 4x4... non è che l'ho tirato per un chilometro in mezzo ai sassi su pendenza del 35% con le marce normali! I valori massimi da libretto lasciano il tempo che trovano, se è per questo non bisognerebbe far salire l'acqua oltre le pedane, e non affrontare mai pendenze oltre il 25% o qualcosa del genere, cosa che penso chiunque faccia col suo quad senza particolari problemi. Ho preso l'arctic cat anche perché tutti dicono che è un eccellente mezzo da lavoro oltre che da divertimento, se volevo solo correre sugli sterrati e andare a far la spesa al mercato prendevo qualcos'altro.

E su un mezzo che costa nuovo 11500 euro da listino, permetti che mi aspetto che l'acqua nelle frecce non ci entri soprattutto dopo che già una volta il pezzo è stato sostituito. La prima volta può essere un caso, la seconda mi viene il dubbio che i pezzi li facciano male. Il fatto che anche la Porsche possa avere questo problema, non è certo una giustificazione... allora se agli Iphone esplode la batteria va bene che a tutti i cellulari esplodano le batterie?

Stesso discorso per la batteria, mi aspetto che sia fatta in modo che i morsetti non si svitino da sé con le vibrazioni (che sono inevitabili su un mezzo off-road) e mi aspetto che l'ingegno ce lo mettano gli ingegneri Arctic, non io. Ripeto, il mezzo non lo regalano, lo paghi e anche caro; capirei se avessi preso un cinese che nuovo costa la metà, allora sì che son disposto a metterci l'ingegno in cambio di un sostanziale risparmio iniziale.

In ogni caso, ripeto che sono pienamente soddisfatto delle qualità del mezzo come ciclistica, motore e simili; vorrei solo che le finiture fossero di livello adeguato al costo, cosa che in mia esperienza non è. Lungi da me infangare nessuno, ma se problemi ci sono non vedo perché non parlarne!
[Edited by TorakFade 6/5/2012 2:34 PM]
6/5/2012 9:13 PM
 
Quote
 
Email
 
User Profile

OFFLINE
Post: 2,022
Post: 377
Location: CHIAROMONTE
Age: 34
Gender: Male
Quad Navetta Capo
veterano
Re: Re:
TorakFade, 05/06/2012 14.26:



la salita era lunga 20 metri, dal retro di casa a davanti, pavimentata e la pendenza è veramente bassa... oltretutto in ridotte e 4x4... non è che l'ho tirato per un chilometro in mezzo ai sassi su pendenza del 35% con le marce normali! I valori massimi da libretto lasciano il tempo che trovano, se è per questo non bisognerebbe far salire l'acqua oltre le pedane, e non affrontare mai pendenze oltre il 25% o qualcosa del genere, cosa che penso chiunque faccia col suo quad senza particolari problemi. Ho preso l'arctic cat anche perché tutti dicono che è un eccellente mezzo da lavoro oltre che da divertimento, se volevo solo correre sugli sterrati e andare a far la spesa al mercato prendevo qualcos'altro.

E su un mezzo che costa nuovo 11500 euro da listino, permetti che mi aspetto che l'acqua nelle frecce non ci entri soprattutto dopo che già una volta il pezzo è stato sostituito. La prima volta può essere un caso, la seconda mi viene il dubbio che i pezzi li facciano male. Il fatto che anche la Porsche possa avere questo problema, non è certo una giustificazione... allora se agli Iphone esplode la batteria va bene che a tutti i cellulari esplodano le batterie?

Stesso discorso per la batteria, mi aspetto che sia fatta in modo che i morsetti non si svitino da sé con le vibrazioni (che sono inevitabili su un mezzo off-road) e mi aspetto che l'ingegno ce lo mettano gli ingegneri Arctic, non io. Ripeto, il mezzo non lo regalano, lo paghi e anche caro; capirei se avessi preso un cinese che nuovo costa la metà, allora sì che son disposto a metterci l'ingegno in cambio di un sostanziale risparmio iniziale.

In ogni caso, ripeto che sono pienamente soddisfatto delle qualità del mezzo come ciclistica, motore e simili; vorrei solo che le finiture fossero di livello adeguato al costo, cosa che in mia esperienza non è. Lungi da me infangare nessuno, ma se problemi ci sono non vedo perché non parlarne!




Tranquilli ragazzi! [SM=x544954]
allora per le freccie ti dico che con il tempo capita che le guarnizioni lascino passare un po di acqua ma questa e una cosa normale perche tra le vibrazioni e gli sconpensi termici ci sta per quaesto ti consiglio di mettere il grasso (se cerchi lo trovi anche su ebay)
per quanto riguarda il manuale d'uso tutte le case costruttrici di qualsiasi mezo si mettono al sicuro da qualsiasi punto di vista(pur sapendo che i mezzi hanno dei limiti molto lontani da quelli che scrivono)per garantire il proprio mezzo e chi lo guida ma non per questo ne dobbiamo approfittare troppo!

per quanto riguarda la cinghia se hai un po di dimesticheza con le chiavi smonti la pedana sinistra togli il coperchio del variatore e controlli la cinghia (se no portalo da un meccanico specializzato)
[SM=x544949]





Al mio segnale:
Gasssssssssssssssss
[SM=g10881] [SM=g10881] [SM=g10881]

Aeon Overland 180
Goes 520 MAX
Arctic cat thundercat!!!!!!!!!!!!!!!
6/5/2012 9:56 PM
 
Quote
 
Email
 
User Profile

OFFLINE
Post: 64
Post: 21
Location: PERUGIA
Age: 35
Gender: Male
Quaddista
senza pretese
io son tranquillo [SM=x544954] [SM=g27828]

per la cinghia lo so che potrebbe tranquillamente essere colpa mia, essendo un "neofita" sicuramente non ho sempre guidato come si deve!

Ora mi procuro il grasso e vedo se la freccia riesco a sistemarla da me... per la cinghia il problema non è tanto smontare il carter, quanto la paura di rompere la guarnizione e dover fermare il quad in attesa del ricambio, oltre che la paura di poter perdere la garanzia (anche se mi sembra improbabile se apro e guardo soltanto!)

il problema più grosso è che mi sono trasferito di recente, e il mio concessionario ora sta a più di 50km di distanza... è una bella noia doversi fare tutti sti km solo per fargli controllare la cinghia :( ho un conce qui vicino che mi sembra competente ma non è autorizzato arctic cat, solo Kymco e Can-Am [SM=x544966]
6/5/2012 10:40 PM
 
Quote
 
Email
 
User Profile

OFFLINE
Post: 2,023
Post: 378
Location: CHIAROMONTE
Age: 34
Gender: Male
Quad Navetta Capo
veterano
Re:
TorakFade, 05/06/2012 21.56:

io son tranquillo [SM=x544954] [SM=g27828]

per la cinghia lo so che potrebbe tranquillamente essere colpa mia, essendo un "neofita" sicuramente non ho sempre guidato come si deve!

Ora mi procuro il grasso e vedo se la freccia riesco a sistemarla da me... per la cinghia il problema non è tanto smontare il carter, quanto la paura di rompere la guarnizione e dover fermare il quad in attesa del ricambio, oltre che la paura di poter perdere la garanzia (anche se mi sembra improbabile se apro e guardo soltanto!)

il problema più grosso è che mi sono trasferito di recente, e il mio concessionario ora sta a più di 50km di distanza... è una bella noia doversi fare tutti sti km solo per fargli controllare la cinghia :( ho un conce qui vicino che mi sembra competente ma non è autorizzato arctic cat, solo Kymco e Can-Am [SM=x544966]



per la guarnizione tranquillo non si rompe!ma se non te la senti lascia stare !







Al mio segnale:
Gasssssssssssssssss
[SM=g10881] [SM=g10881] [SM=g10881]

Aeon Overland 180
Goes 520 MAX
Arctic cat thundercat!!!!!!!!!!!!!!!
6/6/2012 9:31 AM
 
Quote
 
Email
 
User Profile

OFFLINE
Post: 34
Post: 33
Location: PADOVA
Age: 59
Gender: Male
Quaddista
senza pretese
io capisco che dopo aver speso 11.500 € uno pretenda che certe cose non succedano.......

ma purtroppo oramai l'affidabilità e il controllo di qualità è diventato un optionals...

e ti facevo l'esempio di PORSCHE marchio notoriamente al top x l'affidabiltà e controllo qualità

il fatto è che oramai siamo in pieno consumismo, si produce perchè si rompa e si cambi, non si ripara più indipendentemente dal prezzo d'acquisto

io ho un COOPER S del 1965 (quasi 50 di vita) tu credi che se ti comperi una COOPER oggi arrivi al 2022, nel 2022 ci sara ancora la mia del '65, ma di quella di oggi non ci sara nemmeno la carcassa

...ringrazia il cielo che hai solo un a freccia che si appanna....

e ricordati una grande massima, quello che non c'è non si rompe

non a caso io mi sono preso un 500 a carburatori, certo consumo il doppio di quello che consumi te, pero in compenso se mi fermo io, smonto il carburatore ci sputo dentro e riparto, se ti fermi te, devi aspettare il pezzo dall'austria se ti va bene, se no anche USA

beata elettronica specialmente se non c'è.....
__________________________________________________
Arctic Cat 500 TRV Lime
e
Arctic Cat XC 450i Vibrant Red
Vote:
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:28 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com
 Il portale dei Quad Atv - quaddisti.it  Forum Generali di Quad ATV  Forum ATV Quad Tecnica  Forum Utenti  Quad Atv Italiani e percorsi quad atv