Il portale dei Quad Atv - quaddisti.it  Forum Generali di Quad ATV  Forum ATV Quad Tecnica  Forum Utenti  Quad Atv Italiani e percorsi quad atv

Nuova sezione Monocicli elettrici self balance attivata, il futuro ha inizio !
 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

Riprendendo la questione Quaddy o Paoletti

Last Update: 8/13/2008 10:59 AM
Author
Vote | Print | Email Notification    
6/2/2007 8:02 PM
 
Quote

OFFLINE
Post: 123
Post: 79
Gender: Male
Quad Navetta Capo
espertuccio
Ci tengo a fare un po di chiarezza.

Per quanto riguarda la rete concessionari ufficiali Yamaha Motor Italia Spa confermo che le omologazioni vengono fatte da paoletti. In una sede separata che si occupa solo di quello e basta.

Per quanto riguarda il sig. Enzo Paoletti posso dire che è una persona estremamente preparata e ferma nelle sue idee. Ciò che ho letto non corrisponde all'immagine che ho.

Per quanto concerne i ricambi: I concessionari ufficiali Yamaha hanno pieno accesso al magazzino centrale europeo in olanda che garantisce 365 giorni all'anno il 99% dei ricambi, con consegne matematicamente in 48 ore. Nessun altra realtà può garantire questo livello di servizio.

Per quanto concerne le garanzie; per la legge italiana l'unico responsabile è il concessionario che ha venduto il il veicolo.
Per quanto riguarda i concessionari ufficiali; normalmente ci si rivolge direttamente a Yamaha Motor Italia Spa, con il n. di matricola e con i moduli di cui siamo in possesso non ci sono problemi.
Il sistema non è rigido; sono stati passati in garanzia a volte anche guasti dovuti ad uso improprio o negligenza...
Yamaha Motor Italia Spa ha facoltà di intervenire a qualunque livello ed in qualunque forma sulle garanzie. So di un caso in cui c'è stata la sostituzione integrale del veicolo. I concessionari ufficiali hanno libero accesso a canali riservati con i tecnici specializzati della casa madre, che vi posso garantire, sono veri e propri guru del settore.

Yamaha Motor Italia offre ai suoi concessionari un servizio di addestramento ed aggiornamento tecnico che viene svolto direttamente nella sede di lesmo. Io ho partecipato più volte e posso afermare che la formazione è di primo livello.

Purtroppo ho notato che molti rivenditori generici si spacciano per concessionari ufficiali. L'elenco dei concessionari ufficiali è disponibile sul sito www.yamaha-motor.it o al limite, in forma più aggiornata, chiamando il numero del servizio clienti: 848 580 569

Tutto quanto sopra senza voler nulla togliere ad importatori paralleli, che spesso hanno il vantaggio di disporre di una struttura commerciale più snella. Ad esempio la ditta quaddy, che per otto anni ha collaborato proficuamente con Yamaha Motor Italia Spa.

Max Thorton


info@ferrutensil.net tel.0332700830
Max Thorton


info@ferrutensil.net tel.0332700830
6/3/2007 1:59 PM
 
Quote

La discussione è nata dal crescente malumore dei clienti Yamaha/Paoletti che incontro in giro........si sentono spesso rimbalzare dalla concessionaria all'omologatore e in alcuni casi sono stati trattati a maleparole da quest'ultimo.
In molti rimpiangono la ditta Quaddy, soprattutto per il servizio e la cortesia dati nel postvendita.
Non voglio entrare nel merito della gestione ricambi e della gestione della rete commerciale, ho solo riportato le testimonianze raccolte ai raduni......ascoltando le impressioni dei proprietari di quad Yamaha, la ditta Paoletti non si sta facendo una buona reputazione.
6/3/2007 4:52 PM
 
Quote

OFFLINE
Post: 132
Post: 87
Gender: Male
Quad Navetta Capo
espertuccio
Alla base di tutto comunque c'è sempre la yamaha motor italia.

Se ci sono dei concessioanri che si comportano così(e se sono degli ufficiali la cosa mi irrita ancora di più) la casa madre agirà contro di loro. E se necessario agirà anche contro chi fa le omologazioni.
Se c'è qualche utente yamaha che mi legge, ed è stato vittima di questa mancanza di professionalità lo invito caldamente a segnalare il tutto a Yamaha Motor Italia spa.
Scrivendo una mail oppure telefonando al servizio clienti al n. 848 580 569 oppure ancora scrivendo una lettera di reclamo al indirizzo della sede: Via Tinelli 67/69 Gerno di Lesmo Mi

Fare un reclamo in questo caso è importansissimo; serve all'azienda per migliorare il livello di servizio, sia pure con interventi drastici e severi sui concessionari.
In un reclamo indicare sempre il n. di matricola originale, il nome del concessionario, il nome del omologatore e una descrizione più accurata possibile del tutto.

Lavoro con questa azienda da molti anni, prima con altre linee di prodotto e da un paio di anni anche con gli atv. Conosco personalmente molti impiegati, dirigenti e funzionari, posso garantire per iscritto che è gente che si prende a cuore davero dei problemi e si muove per risolverli. Ma prima di tutto è importante che la clientela glieli segnali.

Scusate se sono stato antipatico, ma è importante per il bene di tutti.

Max Thorton


info@ferrutensil.net tel.0332700830
Max Thorton


info@ferrutensil.net tel.0332700830
8/13/2008 9:40 AM
 
Quote

OFFLINE
Post: 0
Post: 0
Location: GENOVA
Age: 40
Gender: Male
Quaddista
Novellino
paoletti non è un concessionario serio ed affidabile
Salve ho ricevuto diverse segnalazioni come associazione consumatori piemonte sia da rivenditori che da clienti stessi che hanno avuto la sfortuna di fare affari con Paoletti racing di Piasco (CN).
Tramite un legale stiamo raccogliendo adesioni per chiedere un risarcimento danni collettivo senza anticipo spese legali contro la Paoletti racing e la yamaha Italia. Eccovi le problematiche più comuni:
-mancanza di consegna dei libretti di manutenzione
-mancanza di tessere yamaha italia per il carroattrezzi in caso di guasto in garanzia 2 anni
-mancata consegna pezzi di ricambio
-mancata consegna accessori
-mancanza di officine autorizzate capillari a fare i tagliandi nel raggio di 50 Km
Per non parlare della strafottenza e antipatia quando parli al telefono chiamando la Paoletti.
Chi deve acquistare si rivolga a Quaddy di Torino per una questione di principio e di risparmio. Bisogna punire chi è scontroso e ha rapporti interpersonali con i clienti pessimi. Anche se uno ha fatto i soldi deve comunque avere un comportamento corretto e coerente.

Roberto Matrone
3406017765
8/13/2008 10:59 AM
 
Quote

Ho postato la sua risposta in "lettere aperte"........questo è il link per continuare gli aggiornamenti sulla questione.

freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=7750964&
Vote:
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:01 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com
 Il portale dei Quad Atv - quaddisti.it  Forum Generali di Quad ATV  Forum ATV Quad Tecnica  Forum Utenti  Quad Atv Italiani e percorsi quad atv