Freeforumzone mobile

Ultima prova Campionato Italiano UTV rally Cross

  • Posts
  • OFFLINE
    Blackstone1990
    Post: 1
    Post: 1
    Location: MILANO
    Age: 30
    Gender: Male
    Quaddista
    Novellino
    00 11/8/2016 7:09 PM
    aranciogomme.it/ultima-prova-campionato-italiano-rally-cr...

    Ultima prova di campionato Italiano Rally Cross UTV. Alessandria Lido di Predosa il freddo la fa da padrona. Due giorni di pioggia ininterrotta rendono il percorso viscido e fangoso. I mezzi saranno messi a dura prova, oggi correre non sarà un gioco ma almeno per ora non piove.

    I piloti si affronteranno in tre prove, una cronometrata che stabilirà anche l’ordine di partenza delle altre due manche invece a scontro diretto. Il percorso è insidioso. S’inizia con un lungo e largo rettilineo, si prende velocità, curva a sinistra e subito la strada si restringe fino al traguardo. I mezzi sobbalzano e scivolano, è una guerra di nervi saldi, motore e tattica.
    Pietranera si aggiudica la prima manche. Infatti le Maxxis Big Horn da 29 e l’assetto preparato da Spazio Moto permettono al pilota di distanziare Gullo di ben due secondi , seguono Grigani, Strada, ultimo il pilota Victory.
    Parte la seconda manche dopo un ora circa. Il campo è segnato, i solchi sono profondi. Il percorso è ormai scolpito nella mente dei piloti e si affronterà la gara con attenzione ma non sarà sufficiente e alcuni piloti e le loro auto risentono dello sforzo. Grigani si ferma….Victory abbandona per un guasto. Pietranera mantiene il vantaggio, dietro Gullo, non molla. La gara si fa sempre più avvincente e lo scontro tra i due è cadenzato dagli applausi e grida del pubblico, accorso numeroso, che incita i piloti. Anche la seconda prova è a favore di Pietranera. La conta dei punti in classifica lo da già vincitore del campionato eppure l’adrenalina e la voglia di correre non ferma i piloti avversari per aggiudicarsi la miglior classifica.
    Terza prova, la luce cala, il freddo s’intensifica. I meccanici del Crociani Racing Team fino all’ultimo istante lavorano sui mezzi per ottimizzare la prestazione. Si parte. Non c’è storia, Pietranera oggi non lascia passare nessuno! Vince alla grande anche la terza manche. Gli applausi, il gradino del podio più alto, la mano tesa stringe la coppa rivolta al cielo. Pietranera Fabrizio Edoardo del Crociani Racing Team è il nuovo campione Italiano UTV Turbo Rally Cross 2016. Giuliano Gullo sale sul secondo gradino e Pietro Strada è terzo di giornata. E’ stata una stagione di campionato Italiano ricca di sorprese e soprattutto di alto livello agonistico, Ma il Can-Am Maverick xds turbo preparato dal Crociani Racing Team si è sempre fatto trovare pronto, mai un problema od un guasto hanno reso il Can-Am il Side by Side turbo più affidabile e competitivo del campionato. La scelta delle Maxxis Big Horn è stata portata avanti per tutto il campionato permettendo al il pilota lombardo di vincere ben 14 manche. Complimenti a tutti e alla prossima!
  • OFFLINE
    purosangueOFFROAD
    Post: 984
    Post: 732
    Location: PAVIA
    Age: 37
    Gender: Male
    Quad Navetta Capo
    Capo
    00 11/8/2016 9:55 PM
    Grazie caro per il post è benvenuto nel forum tecnica.
    Qui però solo post inerenti alla tecnica meccanica di atv utv
    Ho visto che hai postato sul generali..ottimo continua pure li!!!
    PS
    Grignani é un mio amico carissimo che fa parte del nostro gruppo purosangue off road!!!!
    Teto
    Ligier Be Four 180
    Can Am DS 450
    Polaris Traiboss 330
    Polaris Scrambler 500 4x4
    Honda Rincon TRX 650
    CF Moto ZForce 800
    Yamaha Raptor 700i Limited Edition
  • OFFLINE
    ilfero
    Post: 21,056
    Post: 10,560
    Location: MILANO
    Age: 53
    Gender: Male
    Quad Assistenza e Salvataggio
    World Champion
    00 11/9/2016 8:50 AM
    Re:
    Blackstone1990, 11/8/2016 7:09 PM:

    http://aranciogomme.it/ultima-prova-campionato-italiano-rally-cross-utv/

    Ultima prova di campionato Italiano Rally Cross UTV. Alessandria Lido di Predosa il freddo la fa da padrona. Due giorni di pioggia ininterrotta rendono il percorso viscido e fangoso. I mezzi saranno messi a dura prova, oggi correre non sarà un gioco ma almeno per ora non piove.

    I piloti si affronteranno in tre prove, una cronometrata che stabilirà anche l’ordine di partenza delle altre due manche invece a scontro diretto. Il percorso è insidioso. S’inizia con un lungo e largo rettilineo, si prende velocità, curva a sinistra e subito la strada si restringe fino al traguardo. I mezzi sobbalzano e scivolano, è una guerra di nervi saldi, motore e tattica.
    Pietranera si aggiudica la prima manche. Infatti le Maxxis Big Horn da 29 e l’assetto preparato da Spazio Moto permettono al pilota di distanziare Gullo di ben due secondi , seguono Grigani, Strada, ultimo il pilota Victory.
    Parte la seconda manche dopo un ora circa. Il campo è segnato, i solchi sono profondi. Il percorso è ormai scolpito nella mente dei piloti e si affronterà la gara con attenzione ma non sarà sufficiente e alcuni piloti e le loro auto risentono dello sforzo. Grigani si ferma….Victory abbandona per un guasto. Pietranera mantiene il vantaggio, dietro Gullo, non molla. La gara si fa sempre più avvincente e lo scontro tra i due è cadenzato dagli applausi e grida del pubblico, accorso numeroso, che incita i piloti. Anche la seconda prova è a favore di Pietranera. La conta dei punti in classifica lo da già vincitore del campionato eppure l’adrenalina e la voglia di correre non ferma i piloti avversari per aggiudicarsi la miglior classifica.
    Terza prova, la luce cala, il freddo s’intensifica. I meccanici del Crociani Racing Team fino all’ultimo istante lavorano sui mezzi per ottimizzare la prestazione. Si parte. Non c’è storia, Pietranera oggi non lascia passare nessuno! Vince alla grande anche la terza manche. Gli applausi, il gradino del podio più alto, la mano tesa stringe la coppa rivolta al cielo. Pietranera Fabrizio Edoardo del Crociani Racing Team è il nuovo campione Italiano UTV Turbo Rally Cross 2016. Giuliano Gullo sale sul secondo gradino e Pietro Strada è terzo di giornata. E’ stata una stagione di campionato Italiano ricca di sorprese e soprattutto di alto livello agonistico, Ma il Can-Am Maverick xds turbo preparato dal Crociani Racing Team si è sempre fatto trovare pronto, mai un problema od un guasto hanno reso il Can-Am il Side by Side turbo più affidabile e competitivo del campionato. La scelta delle Maxxis Big Horn è stata portata avanti per tutto il campionato permettendo al il pilota lombardo di vincere ben 14 manche. Complimenti a tutti e alla prossima!



    Ciao caro, benvenuto nei forums di quaddisti.it e ....

    come ha detto purosangue ti consigliamo la cartella appropriata per articoli , magari anche ocn qualche fotina, sulle gare di quad-atv-utv.

    quaddisti.freeforumzone.com/a/159533/Competizioni/carte...

    Complimenti per la vittoria in questo campionato sia al pilota che al team !!! I titoli non sono singole gare e per conquistarli, lo sforzo e l'impegno devono essere elevatie costanti per tutta la annata di gare ! Complimenti Campioni ! ;-)

    [SM=x544954] [SM=x544941] [SM=x544954]
  • OFFLINE
    ste2765
    Post: 1,118
    Post: 0
    Location: BOTTANUCO
    Age: 55
    Gender: Male
    Quaddista
    Novellino
    00 11/11/2016 7:38 PM
    COMPLIMENTI A PIETRANERA
    LE ALTRE CATEGORIE COME SONO ANDATE ?