ATV Quad Tecnica Forums generali TecnicaQuad E Side by Side UTV e Monocicli TecnicaQuad ATV, Quad, Manuali, forum tecnico di www.quaddisti.it, esperienze e segnalazioni Tecnica Quad e Monocicli elettrici per ogni modello di ATV Quad e moncycle elettric self balance catalogati per marca e per modello.

Linhai 300:Come si comporta con 2 passeggeri sopra?

  • Posts
  • OFFLINE
    kurbanov
    Post: 26
    Post: 23
    Age: 36
    Gender: Male
    Quaddista
    senza pretese
    00 9/28/2006 7:36 PM
    Ragazzi ancora non sono riuscito a decidere quale sarà il mio primo quad!sono indeciso tra molti e non riesco a trovare una soluzione.
    Vorrei sapere da voi come si comporta il Linhai 300 4x4 con 2 passeggeri sopra?il motore è troppo poco potente x 2 oppure riesce ad andare?
    Per quanto riguarda la trazione integrale:il Linhai ha il differenziale anteriore?
    Sospensioni:come si comportano le sospensioni del Linhai?
    aiutatemi!

    [Modificato da kurbanov 28/09/2006 19.39]

  • OFFLINE
    ilfero
    Post: 3,370
    Post: 1,070
    Location: MILANO
    Age: 54
    Gender: Male
    Quad Assistenza e Salvataggio
    Estremo
    00 9/28/2006 11:32 PM
    be oddio ...
    in due il linhai 300 4x4 è comodo, ma meglio se non ci vai nel fuoristrada tecnico epretendi velocità di spostamento.

    Il differenziale anteriore credo ci sia, ma sicuramente non avrà alcun autobloccante.

    Le sospensioni non sono male, ma devi accettarlo come un 300 che pesa come un 500 vecchia concezione e che tecnicamente abbia molti limiti.

    Se lo acquisti per quello che è ti troverai molto bene. All'oggi ha un pò di problemi con l'affidabilità del gruppo termico, ma Carpi motor e la loro rete di concessionari sono molto veloci nel riparare in garanzia eventuali malfunzionamenti del motore.

    Se lo usi senza sforzarlo è molto affidabile, in pratica non avere mai fretta ...

    Ciaooooooooooooooooooooooooooo

    ilFero - quaddisti.it@gmail.com - cell: 392.8305881
    Fondatore di Quaddisti.it
    Istruttore Nazionale Quad
    DdG, DdM e GdM auto, moto e quad
    DT Squadra Corse Quaddisti.it
    Campione Italiano FMI, UISP, CSEN, AICS e ASI
    Grande forchetta e degustatore di vini
    Guru modus vivendi "quad enogastronomico for life"

  • qua qua qua...ddista
    00 10/18/2006 10:36 AM
    Io l'ho comprato
    Premetto che ho percorso in 3 giorni solo 30 km, il primo giorno, me lo son passato a smontare le carene di plastica per metterlo a nudo.
    Devo dire che come telaio, e' composto da una "gabbia esterna" di ottimo ferro da 1,3 mm verniciato abbastanza bene. Ma essemdo di ferro, occorre controllare bene i punti di saldatura del telaio... non si puo' mai sapere. Il modello che ho io il 4x4 ha il differenziale anteriore, ma non e' autobloccante. il motore al centro del quad, trasmette il moto alle ruote posteriori e anteriori tranite un giunto cardanico. L'accoppiamento fra giunto cardanico e motore e' affidato non a un giunto omocinetico, ma ad una "croce" tipo asse dello sterzo (idem quella anteriore). La linhai non prevede nessuna cuffia, ma comprando 4 cuffiette dell'ape 50 C/C e smontando la trasmissione riesci a coprirlo e prolungare la vita (puoi pure tagliare le cuffie e poi risaldarle con del silicone nero o se preferisci non neoprene liquido cosi' eviti di smontare il "giunto"). L'accessibilita' alla parte meccanica in questo caso, e' favolosa puoi fare i salti e capitomboli non sbatti da nessuna parte ( ovviamente se smonti la ruota dietro ). Quando smonti la carena, svitate solo le 4 viti partendo dal basso e la vite interna in basso vicina alla pedana( si fa prima).

    L' innesto del 4x4 e' manuale, va fatto col motore al minimo altrimenti "gratta". Ovviamente quando la si disinserisce, occorre fare un paio di metri a marcia indietro per "disaccoppiare" gli ingranaggi ( credo, ma devo verificare che se si applicasse una molla di richiamo, questo inconveniente potrebbe essere risolto). Una vibraz. nasce dalla bielletta per l'inserimrnto della trazione integrale. Io ho risolto in un modo banale, ho ingrassato con un sottile strato di grasso in perno di scorrimento, e ho riempito la boccola di accoppiamento ( dopo averla fresata per 1mm )con un po' di silicone. Risultato ottimo, niente piu' rumore di ferraglia.

    La "forcella" posteriore, e' una specie di H abbullonata al telaio da una parte ( tramite ciscinetti a sfera chiusi con dei tappi con sopra il logo del costruttore, di dimensioni generose) e ammortizzatore dall'altra. Uno dei due rami dell "H", per intenderci guardando il sedere del quad, quella a destra, non ha nessun tappo, ed essendo un parallelepipedo vuoto, col tempo si potrebbe formare un po di ruggine. Un pezzo di camera d'aria e una fascetta di plastica, risolve.

    L'impianto elettrico e' di buona fattura, lascia un po' a desiderare le connessione con i fari e luci di segnalazione anteriore. Le connessioni sono coperte da un imbuto di plastica, che non fa entrare l'acque dall'alto, ma lo sporco dal basso si. Pure li ho fatto una modifica, ho leggermente unto l'imbuto dalla parte interna con della vasellina, ho inserito un tappo di una bottoglia d'acqua forato al cui interno ho fatto passare i cavi e poi ho tappato il tutto con del poliuretano espanso. Il tappo serve ad evitare che la schiuma imbrarri le commessioni e la vasellina quello di far si che la schiuma non sigilli del tutto la connessione rendendola estraibile.

    Il portapacchi anteriore e posteriore, regge ben oltre i 100 Kg, mi ci son seduto sopre, e non si e' piegato da nessuna parte, neanche sulla "ali" laterali. La bulloneria con cui sono attaccati i portapacchi fa "schifo". Io li ho sostituiti tutti con degli ottimi bulloni d'acciaio, da 6 mm con rondella antisvitamento e dado antisvitamento. I bulloni originali, sono in ferro di pessima qualita', basti pensare che la testa della vite e' del 10 e il bullone del 13.

    Il confort di marcia, se superi i 20Km/h e' buono, sotto quella velocita', avendo i copertoni da fuoristrada, sembra di stare in un frullatore.

    Il silenziatore originale, e' molto soffocante per il motore. Ma a quello ancora non posso apportare midifiche, visto che il rodaggio e' di 500 Km e io sto ancora a 30Km. Suppongo che levando il diaframma, che non so dove sta (ma ci sta), la situazione migliori un po'.

    Il calore a bordo e' sopportab., ma se dovesse dare fastidio, si puo' inserire un foglio di alluminio che rivesta il collettore di scarico abullonandolo al sottotelaio, li dove si avvita il paramotore. Ovviamente la distanza fra collettore e foglio di alluminio deve essere di almeno 1 cm e la lastra di alluminio spessa 1mm .

    Gli specchietti retrovisori, sono per puffi. Occorre aggiungere un "distanziatore" per riuscire a vedere dietro, ma non si muovono con le vibrazioni.

    Le sospensioni, fanno bene il loro mestiere, ma sull' estremo non saprei dirti, ancora non ho provato.

    La ripresa e' abbastanza buona, quasi da scooter 250, peccato che poi intervenga un lititatore di giri che ovviamente salvaguarda il motore, ma altrimenti avrebbe un bell'allungo.

    La retromarcia, forse e' un po' troppo scattante ( io ho staccato il limitatore che la linhai ha installato) e bisogna farci la mano, altrimenti o tamponi o sgommi.

    Sulla spiaggia di torvajanica, il mezzo corre tranquillo senza dover inserire la traz. integrale. Idem per i campi appena arati, oltre non so dirti.

    Velocita' massima intorno agli 80 - 90 Km/h versione originale

    Dimenticavo, la sella e' molto comoda, e il mezzo e' molto largo, percui nella "cruna dell'ago" non passa.

    Ciao vincenzo





  • OFFLINE
    CarTucci@
    Post: 178
    Post: 61
    Location: ALTAMURA
    Age: 48
    Gender: Male
    Quad Navetta Capo
    espertuccio
    00 10/19/2006 12:16 AM
    alla faccia dell'opinione !!!
    Ammazza che precisione Vincenzo!!
    Ma chi sei Nico Cereghini...

    Complimenti per la descrizione, dettagliata e tecnica fin nei minimi particolari [SM=g27811]

    [SM=x544967] tornando all'argomento del post in 2 persone si sta molto comodi kurbanov, come hai già letto su le sospensioni sono di buon livello e trasmettono un discreto comfort, anche nei tratti più sconnessi!
    Il motore spinge discretamente, non ti aspettare un'astronave, però è soddisfacente, soprattutto per chi inizia e non ha velleità sportive!
    Decidi presto e facci sapere... [SM=x544942]
    un saluto @ tutti...
  • Riposando
    00 10/23/2006 10:45 PM
    Gas a manetta sempre
    [SM=x544934] Ciao kurbanov sono nuovo in questo forum, ma leggendo le tue domande mi sono detto ho io tutte le rissposte alle tue domande. Ho acquistato a maggio di quest'anno un linhai 2x4 300 classic nero e fino ad oggi ho fatto 2000 km, devo dire che il mezzo l'ho messo a dura prova in poche parole mi manca solo la neve per testarlo, certo poi dipende tutto dall'uso che ci fai, calcola che è la fotocopia dello sportmans 500 della polaris dell'anno 2002 parlo pero del telaio delle plastiche . Diciamo che il mezzo dalla mia guida sullo sterrato in pianura sto sempre dietro ud un bombardie 400, certo in salite ripide il motore soffre un pò però devo dirti che è uno dei pochi atv 300 che ha le ridotte e questo è già un vantaggio, vuoi sapere se in due si sta comodi certo quando porti una persona dietro non è che puoi fare guida sportiva, ma una passeggiate tranquilla vai tranquillo. Le sospensioni sono uguali allo scrambler 500 della polaris però sono leggermente un pò più dure, ha un buon sistema frenante infatti ha 4 freni a dischi autoventilati e le pasticche dello sportmans, cmq qualià prezzo non è male, ultimamente gli ho messo uno scarico aperto della willeyco e devo dire che a certi punti dove mi servivano le ridotte per salire con questa modifica sono andato tranquillo, con lo scarico originale soffre perchè è attappato se puoi levalo è un consiglio. Un'alto pro è che puoi adattare alcuni ricambi della polaris.Un'altro pro è il bulbarr che ha davanti molto resistente calcolca che io ho preso un paletto di legno duro a 60 all'ora e si è solo scheggiato se non avevo il bulbarr penso che il frontale si sarebbe fatto in mille pezzi.

    Per quanto riguarda i contro, mbe qualche problemino me lo ha dato per esempio un coosiglio che ti do è, se lo compri, di sigillare il relè che è sotto la sella subito dopo la batteria perchè se entra dello sporco non funziona più, un'altro consiglio che ti do e di cambiare la pippetta della candela con una impermeabile perchè nei guadi tende a spegnersi. Altri contro sono che a 1000 km ho dovuto cambiare il filo del km perchè si era rotto e calcola che non è il solito km a cordicella ma è elettroni perciò soffre un po di umidità, a 1500 km ho cambiato la pompa dell'acqua perchè mi perdeva e la carpimotor non ha riconosciuto il pezzo in garanzia perche mi ha detto che un pezzo di consumo, di certo una scusa, i fari sono di una delicatezza impressionante a parte che fanno poca luce infatti io ho istallato dei fari supplementari con un tot di 2oow e ho risolto ricorda se li vuoi mettere pure tu farli mettere con un impianto elettrico a parte così non rischi di surriscaldamento dell'impianto del mezzo.Un'altro contro è che è un po pesantuccio rispetto agli altri 300 però devo sire che è massiccio.

    Questo è quello che ti posso dire sull mia esperienza sul due ruote motrici, come ho detto prima dipende sempre dall'utilizzo che ci vuoi fare. A presto..... [SM=g27823]
  • giuseppe
    00 11/4/2006 8:59 PM
    cari amici anche io ho preso un linhai 300 2x4 classic nero a luglio e finora ho fatto solo 400 km.ora inizia il bello perchè è tempo di andare per boschi!che ne dite della attuale promozione che lo sconta fino a 1200 euro!!!!bella fregatura,pazienza....cmq attenzione alla candela che si bagna con facilità,a me è bastato prendere un pò di asfalto bagnato per rimanere a piedi [SM=x544934] appena ritirato dal concessionario!e poi attenzione a viti e bullonerie varie che si allentano nei primi km.già sento che il motore si sta sciogliendo,ma oltre la marmitta in non metterei mano al motore,facciamolo lavorare tranquillo....ciao a tutti e a presto...
  • giuseppe
    00 11/4/2006 9:15 PM
    Re: Io l'ho comprato
    se trovi il diaframma fammi sapere dove sta e come si toglie,senza spero danneggiare l'affidabilità!
  • luigi
    00 2/5/2007 1:03 PM
    io ho acquistato un 260 classic, però marchiato speedquad.
    devo dire che ad oggi con più di 3000 km percorsi non mi lamento di gravi rotture. e un mezzo che va controllato a causa delle vibrazioni che ha. infatti adesso devo cambiare tutto lo scarico...ma la gentile speedquad ha approvato la garanzia e mi spediscono i ricambi nuovi a casa. non bisogna pretentere prestazioni sportive, però se si impara a gestirlo permette molte evoluzioni...io mi sono specializzato ad andare su due ruote (lateralmente) non ci crederete ma quel bestione da quasi 3 quintali si alza su due ruote e si lascia condurre ovunque, non solo nelle rotonde....ma sul dritto e per lunghi tratti. [SM=g27811]
  • giuseppe
    00 2/7/2007 6:49 PM
    scarico linhai-speedquad
    caro luigi,il tuo quad appartiene alla vecchia serie linhai e avevano come difetto la rottura del tubo di scarico in corrispondenza del freno a pedale,con l'uscita del modello 2006 il problema è stato poi risolto modificando il tubo stesso.tra l'altro ho notato che da questo mese la speedquad non è più in listino,speriamo che tu non abbia problemi con la garanzia!
  • OFFLINE
    quaquaquadista
    Post: 9
    Post: 8
    Location: POMEZIA
    Age: 60
    Gender: Male
    Quaddista
    Novellino
    00 2/9/2007 4:58 PM
    il Linhai 260 300 e parenti similari
    I famosi GP venduti da altra azienda (omissis) non sono altro che linhai comprati in giro per l'europa da concessionari ufficiali (ndo costa meno se pija), e come tali godono della garanzia ufficiale. Il mio papero linhai 300 4x4 aveva dentro il porta oggetti sotto la sella, un fogliettino della carpimotor che invitava l'utente finale a stringere tutte le viti e le relative istruzione per poterlo montare.
    Un mio carissimo amico, ha lo stesso mezzo comperato in un altro stato dell' UE e la garanzia gli e' stata applicata senza nessuno "strillo", anche grazie alla estrema cortesia dell'importatore Carpimotor.
    Comunque se sul libretto di circolazione e' riportato come costruttore "LINHAI", e' la "LINHAI ITALIA" a farsi carico della garanzia. In caso cio' non avvenisse, il "venditore" si ha da far carico di eventuali riparazione per la durata di un biennio dall' acquisto.
    Paperi saluti dal duo Linhai-quaquaqua..dista [SM=x544954]
    qua qua qua... dista
  • luigi
    00 2/9/2007 10:37 PM
    grande quaquaddista! voglio sapere di più sulle tue modifiche...illuminami!! io credo nel linhai, nelle sue possibilità però!! ciao [SM=x544891]
  • OFFLINE
    CarTucci@
    Post: 202
    Post: 74
    Location: ALTAMURA
    Age: 48
    Gender: Male
    Quad Navetta Capo
    espertuccio
    00 2/10/2007 10:02 PM
    concordo con Giuseppe
    occhio ad affidarsi ad importatori "occasionali" ed improbabili [SM=g27816]
    Sicuramente si risparmia acquistando un prodotto identico [SM=g27818] ...

    Ma io personalmente mi guarderei bene prima di risparmiare qualche centinaio di euro...

    [SM=x544959]
    un saluto @ tutti...
  • OFFLINE
    quaquaquadista
    Post: 10
    Post: 9
    Location: POMEZIA
    Age: 60
    Gender: Male
    Quaddista
    Novellino
    00 2/20/2007 9:59 AM
    Risparmio?
    Quando comperai er papero linhai, mi son posto la fatidica domanda :

    Euro 6800 o euro 5200 ?

    Diciamo che risparmiare 1600 eurazzi non mi dispiaceva per nulla, visto che ero alla prima esperienza con il mondo dei quad e la paura di trovarmi un mezzo che non avrei potuto usare, visto le varie limitazioni, mi ha allettato subito.

    Le prime domande:

    1) Quanto costano e dove trovo i pezzi di ricambio se spacco tutto?
    2) Sono in grado di ripararlo da solo?
    3)Trovero' documentazione tecnica adeguata che mi aiuti a rimetterlo in sesto o modificarlo?
    4) Forum di tecnici disposti a condividere dritte e variazioni?

    risposte

    1) buona parte dei pezzi di ricambio del motore li trovo dal main street (credo si scriva cosi') versione 300 o mal che vada dall xc yamaha. Telaio in ferro ... arrisaldo tutto con aggiunta di eventuali fazzoletti di rinforzo. .... Se po' fa'

    2) A prima vista sembra una banale meccanica che sta tutta li in bellavista, l'accessibilita' ottima. Credo di riuscirci ... se po fa'

    3) La documentazione fornita dai vari siti internazionali della Linhai, e' un ottimo supporto per lo smontaggio e rimontaggio del papero linhai. Documentazione OK ..... Se po fa'

    4) Mortacci de pippo ce fosse na riga nel web de disperati linhaisti che te da na mano. Arri-mortacci loro. Pare che tutti girano la manopola del gas e hanno finito. Forse er pazzo so solo io? Qui casca l'asino. Ja faro'... ce provo ...

    Insomma ho risparmiato gli eurazzi maledetti e devo dire che fino ad ora er papero linhai funziona perfettamente.

    Morate della favola :

    Se voi arrisparmia'...
    le cose da solo ta da fa'...
    Se invece non sei bono a smonta'
    comperati er blasonato e fatti spolpa'

    [SM=x544954]

    quaqua...dista-poeta

    P.S.
    Mi ha scritto un collega quaddista toscano, che mi ha chiesto di modificargli il quad linhai con le stesse modifiche che sto apportando al mio. Premesso che non faccio il meccanico, ma sono meccanico Hobbista, le modifiche che sto apportando al linhai, sono "molto" particolari, ossia, non modificando il reggime di rotazione del motore, sto cercando di rendere piu' "potente e veloce" er papero linhai, che dal canto suo ja sta mettenno tutta pe non mannammi a quer paese. Capite bene che la mia e' un'impresa al limite dell'impossibile, infatti un in motore "accellera e cammina" ossia privo di marce se lo vuoi far correre devi quasi perforza aumentare i giri di rotazione del motore. Banalmente queste modifiche rendono il linhai, al limite dell'illegale. Indi per cui... modifico solo il mio, dandovi eventuali dritte su come far diventare er papero-linhai na spece de speedy-papero-linhai. Chi avesse dritte o storte o solo idee me abbuttasse ma strillata che mica e' detto che l'idee dell'artri so tutte ciofeche, se po' sempre trova' quarcosa de eccellente.

    Ve sallustio a tutti e papere derapate ai colleghi quaddisti
    [SM=x544954]
    Ve voj bene

    qua qua qua... dista
  • OFFLINE
    tigrotto 81
    Post: 0
    Post: 0
    Location: ROSSANO
    Age: 40
    Gender: Male
    Quaddista
    Novellino
    00 10/26/2014 7:25 PM
    salve a tutti
    b sera a tutti , io o un linhai 300 4x4 e vi posso assicurare ke con qualke modifica il mio trigotto và ke una bellezza sale d appertutto esce da qualsiasi terreno e oggi mi a stupito ancora di più..con rimorkietto artigianale carico di 10 sakki di ulivi e uno sul porta pakki anteriore in salita e pure in salita e andato alla grande..io nn lo volevo un 4x4 xkè avevo un 300 da competizione truccato a manetta, ma questo e un altro pianeta mi stò togliendo ttt le soddisfazioni e poi x quello ke mi serve e x come lavora lo paragono al trattore di mio padre,..e x farlo andar bene nn bisogna spendere una barca di soldi.. io lo consiglio..e affidab ile in tutto...e io lo uso nelle terre con fango e in qualsiasi terreno [SM=x544891]
  • OFFLINE
    tigrotto 81
    Post: 1
    Post: 1
    Location: ROSSANO
    Age: 40
    Gender: Male
    Quaddista
    Novellino
    00 10/26/2014 7:28 PM
    salve a tutti
    vorrei sapere come togliere il limitatore...quale filo sarebbe..o tagliato il filo verde e nn lo fa accendere ...quale sarebbe...e dopo questo intervento il mio trigotto decolla
  • OFFLINE
    ilfero
    Post: 18,229
    Post: 8,390
    Location: MILANO
    Age: 54
    Gender: Male
    Quad Assistenza e Salvataggio
    World Champion
    00 10/31/2014 3:49 PM
    Re: salve a tutti
    tigrotto 81, 10/26/2014 7:28 PM:

    vorrei sapere come togliere il limitatore...quale filo sarebbe..o tagliato il filo verde e nn lo fa accendere ...quale sarebbe...e dopo questo intervento il mio trigotto decolla



    Credo che non ci sia un fila da tagliare caro ... e' un linhay, non un access, ;-0

    ilFero - quaddisti.it@gmail.com - cell: 392.8305881
    Fondatore di Quaddisti.it
    Istruttore Nazionale Quad
    DdG, DdM e GdM auto, moto e quad
    DT Squadra Corse Quaddisti.it
    Campione Italiano FMI, UISP, CSEN, AICS e ASI
    Grande forchetta e degustatore di vini
    Guru modus vivendi "quad enogastronomico for life"

  • OFFLINE
    tigrotto 81
    Post: 2
    Post: 2
    Location: ROSSANO
    Age: 40
    Gender: Male
    Quaddista
    Novellino
    00 11/17/2014 6:37 PM
    cerci linhai 300
    b sera a ttt..vorrei cambiare i cerki al mio tigrotto...ma vorrei me ttere 4 cerkioni da 12...x per farlo pi cattivo sia alla vista ke durante il lavoro..così da avere anke pi forza sulle trazzioni..vorrei cambiare i mozzi posteriori ke sono da 10..e metterli da 12 come quelli anteriori però con gommatura quasi uguale tipo... ant..25x8.12 post..25x10.12 oppure...25x11.12 ki saà le misure precise dell interasse ant e post e la diagonale ant e post...
  • OFFLINE
    ilfero
    Post: 18,299
    Post: 8,447
    Location: MILANO
    Age: 54
    Gender: Male
    Quad Assistenza e Salvataggio
    World Champion
    00 11/19/2014 11:28 AM
    Re: cerci linhai 300
    tigrotto 81, 11/17/2014 6:37 PM:

    b sera a ttt..vorrei cambiare i cerki al mio tigrotto...ma vorrei me ttere 4 cerkioni da 12...x per farlo pi cattivo sia alla vista ke durante il lavoro..così da avere anke pi forza sulle trazzioni..vorrei cambiare i mozzi posteriori ke sono da 10..e metterli da 12 come quelli anteriori però con gommatura quasi uguale tipo... ant..25x8.12 post..25x10.12 oppure...25x11.12 ki saà le misure precise dell interasse ant e post e la diagonale ant e post...



    ciao caro ...
    i mozzi sono una cosa .. i cerchioni una altra .....

    che cosa vorresti fare quindi ?


    ilFero - quaddisti.it@gmail.com - cell: 392.8305881
    Fondatore di Quaddisti.it
    Istruttore Nazionale Quad
    DdG, DdM e GdM auto, moto e quad
    DT Squadra Corse Quaddisti.it
    Campione Italiano FMI, UISP, CSEN, AICS e ASI
    Grande forchetta e degustatore di vini
    Guru modus vivendi "quad enogastronomico for life"

  • OFFLINE
    tigrotto 81
    Post: 3
    Post: 3
    Location: ROSSANO
    Age: 40
    Gender: Male
    Quaddista
    Novellino
    00 11/21/2014 5:34 PM
    B sera a tutti i veri amici
    Caro amico io cambio sia i mozzi
    Xkè quelli originali sono da 10..
    Qnd li sostituisco con quelli da 12 ke o gia trovato
    X i cerchi cambio solo i posteriori ke sn da 10 e metto quelli da 12 ke o gia trovato e sn identici ma da 12 pollici
    Metto delle foto e vi mostro la sua potenza
  • OFFLINE
    tigrotto 81
    Post: 4
    Post: 4
    Location: ROSSANO
    Age: 40
    Gender: Male
    Quaddista
    Novellino
    00 11/21/2014 5:46 PM
    Cerchi da 12
    Salve a tutti o risolto
    Cambio i mozzi posteriori con quelli da 12
    E sostituisco i cerki da 10 con quelli da 12. .
    E poi sarà un mostro
  • OFFLINE
    ilfero
    Post: 18,303
    Post: 8,451
    Location: MILANO
    Age: 54
    Gender: Male
    Quad Assistenza e Salvataggio
    World Champion
    00 11/22/2014 3:08 AM
    Re: Cerchi da 12
    tigrotto 81, 11/21/2014 5:46 PM:

    Salve a tutti o risolto
    Cambio i mozzi posteriori con quelli da 12
    E sostituisco i cerki da 10 con quelli da 12. .
    E poi sarà un mostro



    lo sai vero che non esistono mozzi da 10 o da 12 ???

    credo sia importante .... che tu lo capisca, ;-)

    ilFero - quaddisti.it@gmail.com - cell: 392.8305881
    Fondatore di Quaddisti.it
    Istruttore Nazionale Quad
    DdG, DdM e GdM auto, moto e quad
    DT Squadra Corse Quaddisti.it
    Campione Italiano FMI, UISP, CSEN, AICS e ASI
    Grande forchetta e degustatore di vini
    Guru modus vivendi "quad enogastronomico for life"

  • OFFLINE
    SAMIR56
    Post: 7,206
    Post: 678
    Location: TERLIZZI
    Age: 65
    Gender: Male
    Quaddista
    Capo
    00 11/22/2014 9:13 AM
    mi sa tanto che tigrotto stà combinando un bordello
    ...............................

    è evidente che il suo ragionamento non ha ne testa e ne coda.

    ne tanto meno tigrotto sembra avere cognizione di causa.

    non si puo fare altro che augurargli buona fortuna.

    puo darsi però che io mi sbagli.

    ma nella incertezza....... spero proprio di sbagliarmi.

    ciaoooooooooooooooooooooooooo


  • OFFLINE
    tigrotto 81
    Post: 5
    Post: 5
    Location: ROSSANO
    Age: 40
    Gender: Male
    Quaddista
    Novellino
    00 11/22/2014 9:22 AM
    Aiuto cerki
    B giorno pazzoidi
    Qualcuno a dei cerki posteriori da 12 ke posso montare al mio mostro x renderlo più cattivo
    Lascio il numero. .3408487081
    Grazie a tutti
  • OFFLINE
    SAMIR56
    Post: 7,208
    Post: 679
    Location: TERLIZZI
    Age: 65
    Gender: Male
    Quaddista
    Capo
    00 11/22/2014 10:43 AM
    non credo che avrai risposte alla tua domanda se:::::::::::::::::
    ::::::::::::::::::::::::::::::
    se non specifichi le misure e le caratteristiche.
    per misure si intende:
    1)diametro.
    2)larghezza.
    3)scampanatura
    4)distanza tra i fori.

    per caratteristiche si intende semplicemente il tipo (lega, mod., ecc.).

    scritto ciò, spero che qualcuno possa avere cio che stai cercando.

    ciaooooooooooooooooo
  • OFFLINE
    ilfero
    Post: 18,305
    Post: 8,453
    Location: MILANO
    Age: 54
    Gender: Male
    Quad Assistenza e Salvataggio
    World Champion
    00 11/22/2014 1:49 PM
    Re: non credo che avrai risposte alla tua domanda se:::::::::::::::::
    SAMIR56, 11/22/2014 10:43 AM:

    ::::::::::::::::::::::::::::::
    se non specifichi le misure e le caratteristiche.
    per misure si intende:
    1)diametro.
    2)larghezza.
    3)scampanatura
    4)distanza tra i fori.

    per caratteristiche si intende semplicemente il tipo (lega, mod., ecc.).

    scritto ciò, spero che qualcuno possa avere cio che stai cercando.

    ciaooooooooooooooooo



    ;-)

    ilFero - quaddisti.it@gmail.com - cell: 392.8305881
    Fondatore di Quaddisti.it
    Istruttore Nazionale Quad
    DdG, DdM e GdM auto, moto e quad
    DT Squadra Corse Quaddisti.it
    Campione Italiano FMI, UISP, CSEN, AICS e ASI
    Grande forchetta e degustatore di vini
    Guru modus vivendi "quad enogastronomico for life"

1